Atto di compravendita di una pezza di terra ronchiva, brughiva e vignata con stalla e cascina situata a Viganello, detta "Ronco di Canavée", da parte di Nicolao Laghi fu Cristoforo di Lugano a favore dell'arciprete e vicario foraneo don Andrea Croce di Riva San Vitale, rogato dal notaio Giovanni Pietro Somazzi di Lugano

26 ottobre 1722
Tipologia
rogito notarile
Autore
Giovanni Pietro Somazzi
Consistenza rilevata
Tipologia:
documento/i
Quantità:
1
Segnature
Segnatura:
II Cotti 12b/207
Descrizione fisica
3 foll.
Modalità di scrittura
manoscritta
Supporto
cartaceo
Consultabilità
Consultazione libera, secondo regolamento interno ASL

Relazioni

Quartiere

Luoghi

Inventario