"Alla Lod. Mun. di Lugano./ Onorevolissimi Signori Sindaco e Municipali./ Il Sottoscritto Decio Achille in causa della malattia di VAJUOLO della figlia Adelaide GATTI fu Basilio, ha ricoverato IN CASA propria tre altri figli./ Egli non ha mezzi di poterne sopportare la spesa per il loro mantenimento, e finora il Lod. Municipio non diede che il soccorso di fr. 5; perciò prego caldamente le SS. LL. OO. a voler tosto decretare siccome è urgente bisogno, un soccorso sufficiente al mantenimento ed alle spese dell'infelice ammalata, della madre che le presta cura e dei tre figli del sottoscritto ricoverati./ Sperando di essere esaudito anticipo i più sentiti ringraziamenti e colla massima stima si rassegna, delle LL. SS. OO. Devot.o servo, Decio Achille, Lugano 2 8bre 1877". FINE. (Ricevette fr. 20.--)

2 ottobre 1877
Segnature
Segnatura:
FOVAI/64

Luoghi:

Relazioni

Luoghi

Inventario