Cubetti 2

1986
Tipologia
scultura
Numero d'inventario
Numero:
2168
Inventario:
CCL
Parcella
1377
Sezione
Lugano - Lugano
Indirizzo
Via G. Canevascini 28, Scuola Materna di Gemmo
Storia
Nel 1986 la Città di Lugano indice un concorso per la decorazione della Scuola materna di Gemmo. Tra 29 partecipanti  l'opera "Cubetti 2" è selezionata per le seguenti motivazioni: 
- in quest'opera viene ravvisata una notevole padronanza dei mezzi stilistici e dell'impiego dei materiali, malgrafo un'apparente semplicità di discorso che in realtà sottintende complessità simboliche che si svelano ad esami successivi.
- l'opera per la calma e l'equilibrio che emana costituisce un punto femro nel complesso architettonico. I solidi geometrici semplci sono un esplicito riferimento all'universo ludico della prima infanzia.
Modalità di acquisizione
Acquisto nel 1986.
Descrizione fisica
Composizione di elementi geometrici: cubo, cilindri, triangolo, parallelepipedo, semicerchio.
Fonti collegate
Doc. del 2.7.1986 circa l'acquisto dell'opera (l'importo contempla anche le spese di posa e di materiale).

 

Materia e tecnica
Vari tipi di marmo: Marmo rosa di Arzo, Marmo di Peccia, Gneiss della Val Maggia, Macchiavecchia di Arzo
Tecnica esecutiva
scalpello e levigatura con varie macchine
Dimensioni
Unità di misura:
cm
Altezza:
300
Larghezza:
330
Profondità:
360
Note
Bibliografia
Simone Soldini, Le sculture all'aperto nella Città di Lugano, 1989

 

Responsabilità
Data compilazione:
02.11.2021
Azione:
creazione
Compilatore:
Alamia Federica

Relazioni

Opera d'arte

Quartiere

Tema

Collezione

Luoghi

Inventario