Cavallo

1977
Tipologia
Scultura in bronzo
Numero d'inventario
Numero:
2982
Inventario:
CCL
Parcella
1106
Indirizzo
Riva Antonio Caccia, 6900 Lugano
Storia
In occassione della mostra del 1977 "Sculture nella Città" la fondazione Caccia ha deciso di acquistare l'opera "Cavallo", insieme ad altre opere di vari artisti, con lo scopo di metterle a disposizione del comune affinchè venissero posizionate nei giardini e nelle piazze cittadine.
Inizialmente la commissione era indecisa tra due opere di Nag Arnoldi, “Stallone” e “La colonna del minotauro” e la scelta finale è caduta sull'opera “Stallone”  giudicata un’opera notevole che si presentava uniforme vista da tutti i lati. 
Modalità di acquisizione
L’opera è stata acquistata dalla Città di Lugano tra il 29.09.1977 e 10.04.1978 per un importo di Fr. 50'000.
Descrizione fisica
Cavallo in bronzo costruito su piani ruvidi e levigati, rappresentanto con il muso di profilo. Firma Nag 77, sulla base. La scultura è posizionata su un basamento in granito.
Caratteristiche tecniche
L’opera è una fusione in bronzo ed è stata ricavata da un modello in gesso attraverso l’utilizzo della tecnica a cera persa. Per gran parte il metallo mantiene la scabrosità acquisita dalla colata e dalla caratteristica lavorazione dell’opera e solo alcune zone,che sono state maggiormente levigate, appaiono liscie.
Materia e tecnica
Bronzo
Tecnica esecutiva
Cera persa con modello in gesso
Dimensioni
Unità di misura:
cm
Altezza:
140
Larghezza:
74
Note

Bibliografia:
F. Butturini-Cortenova, Nag Arnoldi. Sculture 1970-1990, cat.mostra, Milano, 1990, p.150
G. Segato, Nag Arnoldi. Disegno per la scultura, Verona, 1991.
Rudy Chiappini, Simone Soldini 1998, Opere della Città di Lugano. La collezione. Dipinti e sculture, p. 274.

Profondità/Spessore
Unità di misura:
cm
Profondità/Spessore:
135
Responsabilità
Data compilazione:
05.10.2021
Azione:
creazione
Compilatore:
Alamia Federica

Relazioni

Opera d'arte

Sottofascicolo

Persona

Quartiere

Evento

Tema

Collezione

Luoghi

Inventario